Abbiamo trovato qualche altra notizia che vi lascerà stupiti.
 

LE TEMPERATURE

Non esiste una temperatura ideale per la sauna.
Vengono considerate alte temperature per una sauna quelle che si aggirano tra gli 80°C e i 100°C, ma negli USA e in Canada la legge impone di non salire oltre i 90°C perchè considerato pericoloso.
Si considera bassa intorno ai 50°C- 60°C.
Se fate attenzione, quando andate in una spa vedrete gli “esperti” delle saune sedersi sulle panche poste più in alto. Questo perchè sono le zone più calde in quanto il calore prodotto dalla sauna tende a salire, rendendo le panche in basso zone più “fredde” (consideriamo sempre temperature tra i 50 e i 100°C).

 

I CAMPIONATI

Tra il 1999 e il 2010 si sono tenuti in Finlandia i campionati mondiali di sauna.
Consistevano nel restare il più a lungo possibile in una sauna ad una temperatura di 110°C rispettando una serie di regole come mantenere la posizione seduta eretta e non bere alcolici prima e dopo le gare. Il record, rimasto imbattuto, fu di 3 minuti e 46 secondi .
L’evento fu sospeso a seguito della morte del finalista del 2010 Vladimir Ladyzhensky dopo 6 minuti di sauna.

 

NON FA DIMAGRIRE!

Non credete a chi vi dice che fare la sauna vi farà diventare filiformi.
In realtà si tratta di un aumento della circolazione sanguigna e dello smaltimento di tossine che favorisce indirettamente la riduzione di adipe nelle zone colpite dalla cellulite. E se pensate di aver perso peso dopo una seduta, ci spiace informarvi che quella che avete perso sono liquidi a causa dell’abbondante sudorazione.

 

AUFGUSS O LOYLY

L’Aufguss,detta anche löyly (=ventilazione, gettata di vapore) è un rituale che viene praticato soprattutto nei paesi di lingua tedesca.
Viene svolto dall’aufgussmeister, il maestro di sauna, che versa acqua o ghiaccio, arricchiti con oli essenziali o balsamici, sulle pietre del braciere, producendo un forte getto di vapore. Sventolando asciugamani, bandiere, rami di betulla o eucalipto e seguendo precise tecniche, il cerimoniere muove l’aria calda e umida all’interno della sauna in modo da distribuirla in tutto l’ambiente.
Esistono due riti: il primo (L’aufguss) viene eseguito ad intervalli regolari da un maestro, il secondo (il loyly, quello originale nordico) non ha orari o schemi precisi e può essere effettuato da chiunque sia presente in sauna.

 

Conoscete qualche altra curiosità su vasche, saune e il mondo del wellness?

Condividetele con noi!

Se avete bisogno di assistenza per la vostra vasca idromassaggio, sauna o il vostro bagno turco, una chiamata al 0113820735 o una mail a sevi@seviwellness.com risolverà tutti i vostri problemi.